PENSIERI RESISTENTI | Un "ciao" d'amore (di Simone Canino)





Partisti col fucile un dì di aprile

sui prati i rossi fiori, colore dell'ardire

Partisti, il magone e la paura

ma fiera e coraggiosa l'andatura

Partisti, nella testa un ideale

Via il fascismo! Liberiamo lo stivale!

Partisti, a volte senza ritornare

eroe glorioso vincente su quel male.

Parti, con chi più non sopporta

l'assenza di un lavoro per cui ogni giorno lotta

Parti, con chi saluta la sua bella

un "ciao" d'amore a quell'amara terra

Parti, per chi muore sul lavoro

un pezzo di pane diventato chiodo

Parti, con chi sogna di arrivare

cercando la fortuna oltre quel mare.

Partirai, contro chi uccide la memoria

e libero si sente di rinnegar la storia

Partirai, per non far dimenticare

Resistenza vuol dir anche ricordare

Partirai, col fanciullo di domani

la sua guerra sia soltanto coi cuscini

Partirai, perché tu lo hai nel nome:

Partigiano, l'avvenire sta nel sole.



Simone Canino
direttivo ANPI Provinciale di Cosenza

Commenti

Post popolari in questo blog

CAMMINIAMO INSIEME | Riconoscimento al cuoco/attivista Ciccio Chiarello

CAMMINIAMO INSIEME | Riconoscimento a Donatella Loprieno

Portava i fiori ai partigiani, multata la nostra Presidente