25 APRILE | Condividi i tuoi pensieri resistenti



C'è in ognuno di noi un cumulo di pensieri che questa "sosta"  forzata  ha generato. Dopo ogni trauma segue una fase di ricostruzione necessaria, e ogni riflessione sul futuro che ci attende non può non fare i conti, nuovamente, con quelli che sono i capisaldi che da sempre guidano il nostro agire: antifascismo e antirazzismo. Di questi tempi proviamo a declinarli e a ripensarli in nuove forme, in modo tale da farci trovar pronti, nel momento del ritorno alla normalità, a riprendere in maniera più efficace l'attività di contrasto a nuovi e vecchi fascismi. Perchè

sono lì pronti a riemergere in ogni frangente, anche il più drammatico come questo, per continuare a destabilizzare con il loro cattivismo, il loro linguaggio d'odio, prevaricazione e violenza, il fluire delle nostre democratiche vite. In tal senso deve leggersi il bieco assalto alla pagina dell'ANPI Nazionale e in particolare all'iniziativa #bellaciaoinognicasa, cui il nostro direttivo ha aderito.

#pensieriresistenti
Urgono riferimenti dunque che riempiano di umanità il nostro presente, su cui costruire il nostro futuro. Ti chiediamo di mandarci un video di non più di due minuti (mi racconando: cellulare in orizzontale!) che contenga riflessioni o contributi personali di ogni genere (...un monologo, una lettura, una poesia, una canzone...) con dentro quei valori positivi sui quali costruire il futuro democratico e antifascista di questo Paese. I video puoi mandarli (se pesano troppo mandali con wetransfer) alla email anpi.cosenza@gmail.com e provvederemo a divulgarli sui nostri canali social nella giornata del 25 aprile 2020, 75° anniversario della Liberazione dal nazifascismo.


Commenti

Post popolari in questo blog

CAMMINIAMO INSIEME | Riconoscimento al cuoco/attivista Ciccio Chiarello

CAMMINIAMO INSIEME | Riconoscimento a Donatella Loprieno

Portava i fiori ai partigiani, multata la nostra Presidente